Integrated Risk Management



29/01/2021


Per gestire i rischi aziendali è necessario possedere strumenti che consentano di ottenere una visione integrata di tutte le possibili criticità all’interno di ogni singola area e, soprattutto, saper prevenire tali criticità ed essere pronti ad affrontarle. Questa visione globale è in particolar modo essenziale per elaborare i migliori piani strategici e prendere decisioni determinanti.

Si parla di Integrated Risk Management: implementare processi aziendali che permettano una gestione del rischio aziendale (Digital Risk Management) a tutti i livelli, pianificando e controllando gli investimenti all’interno di workflow di mitigazione del rischio.

Come approfondito in un sondaggio di Gartner, oggi il Digital Risk è l’obiettivo più importante per i Corporate Board; una sfida da vincere grazie a un approccio di Integrated Risk Management.

 

Gli strumenti per gestire il Digital Risk

Grazie anche a importanti partnership, supportiamo le aziende nell’individuare e implementare tecnologie che aiutano a misurare e monitorare i rischi, automatizzando molti processi aziendali altrimenti a rischio:

  • Lifecycle & Maintenance - Gestione del ciclo di vita dei prodotti e del supporto. Definizione delle priorità negli interventi di investimento per l’evoluzione dell’infrastruttura.
  • Digital Risk Management - Assessment e controllo del rischio correlato all’obsolescenza degli asset. Gestione del processo di Remediation e Mitigazione del rischio.
  • Financial Planning & Management - Pianificazione degli investimenti e tracking del processo di acquisto. Processo di qualificazione e performance dei fornitori (Vendor Ratings).
  • Operations & Project Planning - Gestione di progetti e attività di evoluzione. Definizione delle priorità e correlazione delle attività con il processo di Remediation del rischio.

Per una consulenza sulle soluzioni di Integrated Risk Management contattaci.

}